Perché studiare lo spagnolo a Valencia?

27 March 2017
Comments: 0
Category: Generale, studenti
27 March 2017, Comments: 0

Vuoi imparare lo spagnolo e stai pensando ad una buona scuola per impararlo? La risposta è semplice: Valencia.

Imparare lo spagnolo è una decisione importante e per questo offriamo una grande varietà di corsi perché tu possa scegliere quello più adatto a te. Studiare una lingua non significa solo imparare vocabolario e grammatica, devi anche mettere in pratica le conoscenze acquisite. Route 66 Idiomas ti dà la possibilità di entrare in contatto con madrelingua  a lezione e fuori dalla scuola. Non c’è niente di meglio!

Ma… perché andaré a Valencia?

Valencia è una città molto bella. Non è molto grande ma ha molti posti da scoprire. Un punto a suo favore è la vicinanza alle spiagge, particolarmente attrattive nei mesi estivi. Valencia non ha solo molti posti interessanti da visitare ma può anche essere divertente semplicemente camminare per le sue strade, vedere gli edifici storici, le piazze e la sua gente.
Un fattore molto importante da tenere in considerazione è il suo clima, abbiamo più di 300 giorni di sole all’anno.
Un altro tratto distintivo di Valencia è la Cuidad de las Artes y las Ciencias, che con il suo disegno futurista si è trasformato in un simbolo per i valenciani. Si trova nell’antico letto del fiume Turia, dove ora si trova un grande parco dove potersi rilassare, fare esercizio o passeggiare.

Dopo lezione ci sono molte cose da scoprire e hai sufficiente tempo per farlo. La nostra scuola è piuttosto centrale e hai la sensazione che tutto si trovi a 10 minuti.

Oltre ai corsi di spagnolo ti offriamo anche di imparare altre lingue o partecipare alle nostre attività. Paella, visite al Mercato Centrale di Valencia o, se lo preferisci, puoi fare i altri programmi con i tuoi compagni. Come puoi vedere, c’è molto da fare qui.

Sei già convinto di venire a Valencia? Se non è così, puoi dare un occhio ai corsi che offriamo ma deciditi al più presto perché i gruppi sono di sole 6 persone.

Comments are closed.